Libri da perderci la testa

Neuroscienza & Architettura

Dialogo tra architettura e neuroscienze

L’essenza del pensiero architettonico è l’unione dell’informazione ricevuta da un senso con la percezione in un altro senso”: già nel secolo scorso l’architetto mantovano Marco Frascari suggeriva un possibile dialogo tra architettura e neuroscienze. Oggi tecniche come la risonanza magnetica funzionale consentono un dialogo molto più preciso tra arte e scienze del sistema nervoso. È per questo che si trovano a collaborare Davide Ruzzon, architetto, Vittorio Gallese, neuroscienziato all’università degli studi di Parma, ed Harry Francis Mallgrave, docente di architettura all’Illinois institute of technology e autore di L’empatia degli spazi

July 13, 2016

No items found.